Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di piĆ¹

EMERGENZA COVID - LE AZIONI MESSE IN ATTO DALLE PRO LOCO VERONESI

 

In questo momento di emergenza in cui è necessario mettere in moto la macchina della solidarietà, le Pro Loco Veronesi (e non solo) hanno risposto all'appello attivando azioni a favore della collettività.

Dal sostegno alla Protezione Civile nella distribuzione delle mascherine, alle donazioni agli ospedali di materiale protettivo per medici e infermieri, fino all'intervento a favore delle persone bisognose di supporti logistici (spesa, medicine etc.)

Oggi, ancor più di prima, diventa indispensabile l'efficienza operativa da sempre motore del cuore dei volontari Pro Loco.

Assieme a tutte le persone impegnate in vari fronti per aiutare il nostro paese, è importante portare un bell'esempio di quello che è il significato profondo del fare comunità e spendersi con solidarietà verso il prossimo, nonchè spingere all'insù gli angoli delle nostre bocche per donare un sorriso e regalare un bel respiro colmo di speranza e fiducia nel futuro.

 

Un immenso grazie a tutte le Pro loco Veronesi e tutti quanti stanno in prima linea per tutti e noi e per l'Italia!

 

Qui tutti gli impegni fino ad ora attuati dalle nostre Pro Loco:

PRO LOCO CUSTOZA: donazione di duemila mascherine chirurgiche, assieme alla Associazione NOI Custoza, alla casa di Riposo Campostrini.

PRO LOCO TERRAZZO: insieme a soggetti privati ed altri enti di Comitati del territorio si è provveduto all'acquisto di 1700 mascherine da donare alle case di riposo della zona.

PRO LOCO BOVOLONE: Ammistrazione Comunale, Polizia Municipale, Croce Rossa, Volontari Vigili del Fuoco, Presidente della Pro Loco Bovolone etc hanno ringraziato con un applauso e il suono delle sirene gli operatori sanitari dell'Ospedale S. Biagio e della Casa di Riposo S. Biagio.

PRO LOCO CASTELNUOVO DEL GARDAaffiancamento alla Protezione Civile nella distribuzione delle mascherine. I soci della Pro Loco si sono incaricati di confezionare le mascherine per poterle poi distribuire porta a porta in tutte le case del paese.

PRO LOCO ZEVIO: futura organizzazione di una esposizione con catalogo commemorativo dei disegni di arcobaleni e bandiere esposti dai cittadini del Comune di Zevio nei propri balconi, segni di vicinanza, solidarità e dello stare in casa.  
Inoltre la Pro Loco di Zevio mette in atto la vigilanza nei supermercati per la regolamentazione degli ingressi, in collaborazione con Protezione Civile e altre associazioni.

PRO LOCO VESTENANOVA: ha provveduto alla donazione di 60 tute protettive monouso all'Ospedale di San Bonifacio.

PRO LOCO OPPEANO: attività di consegna spesa a domicilio per beni di prima necessità o farmaci ai cittadini del Comune che ne hanno bisogno.

PRO LOCO GARDA: distribuzione delle mascherine, consegna dei medicinali e attività di segreteria telefonica rispondendo alle richieste dei cittadini.

PRO LOCO CAVAION: attività di consegna spesa a domicilio per beni di prima necessità o farmaci ai cittadini del Comune che ne hanno bisogno.

PRO LOCO MOLINA: si occupa degli aspetti burocratici per dare aiuto e supporto stampando i modelli delle autocertificazioni e mettendoli a disposizione dei cittadini.

PRO LOCO FERRARA DI MONTEBALDOattività di consegna spesa a domicilio per beni di prima necessità o farmaci ai cittadini del Comune che ne hanno bisogno.

PRO LOCO CEREAattività di consegna spesa a domicilio per beni di prima necessità o farmaci ai cittadini del Comune che ne hanno bisogno.

PRO LOCO BREONIO: contributo di donazione a supporto dell'Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar.

PRO LOCO COLOGNOLA AI COLLIaffiancamento alla Protezione Civile nella distribuzione delle mascherine. I soci della Pro Loco si sono incaricati di confezionare le mascherine per poterle poi distribuire porta a porta in tutte le case del paese.

PRO LOCO SAN BONIFACIO: ha provveduto alla donazione di 219 tute e 21 mascherine ai professionisti sanitari dell'Ospedale di San Bonifacio.

PRO LOCO LA NOGARA: affiancamento alla Protezione Civile nella distribuzione delle mascherine. I soci della Pro Loco si sono incaricati di confezionare le mascherine per poterle poi distribuire porta a porta in tutte le case del paese.

PRO LOCO OPPEANOaffiancamento alla Protezione Civile nella distribuzione delle mascherine. I soci della Pro Loco si sono incaricati di confezionare le mascherine per poterle poi distribuire porta a porta in tutte le case del paese.

PRO LOCO LE CONTRA' SANGUINETTOaffiancamento alla Protezione Civile nella distribuzione delle mascherine. I soci della Pro Loco si sono incaricati di confezionare le mascherine per poterle poi distribuire porta a porta in tutte le case del paese.

PRO LOCO DI MINERBE: attività di consegna spesa a domicilio per beni di prima necessità o farmaci ai cittadini del Comune che ne hanno bisogno.

PRO LOCO DI LEGNAGO: Servizio gratuito di distribuzione di un kit spesa per anziani ultra 75 anni in difficoltà e portatori di handicap gestito dalla Pro Loco di Legnago in collaborazione con l'assessorati alle attività economiche del Comune di Legnago. 
Consegna tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00 presso la sede della Pro Loco di Legnago di mascherine gratuite a commercianti del centro e frazioni.
Consegna per conto del Comune di Legnago di pacchi alimentari a famiglie del territorio in quarantena.